Shadow coaching

Esistono varie tipologie di coaching e vari metodi. Ognuno dei metodi e modalità consentono la crescita e la consapevolezza del cliente, nonchè la valorizzazione delle sue risorse e caratteristiche personali. Sta al coach individuare la sua area preferita di specializzazione e soprattutto il modo di intervenire in seguito alla richiesta del cliente.

Dopo il life coaching, il coaching diretto alla persona, sia per la sua crescita personale che professionale, oggi ti voglio far conoscere lo shadow coaching.

Che cos’è lo shadow coaching e come funziona?
Come dice il nome, nello shadow (ombra) coaching, il coach lavora come un’ombra accanto alle persone (clienti), osservandole in silenzio nel loro agire per restituirgli, quasi in tempo reale, ciò che loro non vedono, in funzione degli obiettivi dichiarati nella richiesta di coaching e ai loro comportamenti effettivi.

Nello Shadow coaching il coach osserva il cliente (coachee) in azione e gli restituisce un punto di vista diverso, emozioni non percepite, stati d’animo e valutazioni non giudicanti.

Lo shadow coach non interrompe il suo coachee durante la sua presenza e osservazione sul posto di lavoro ma “registra” per poi dare un feedback obiettivo e oggettivo senza giudizi o soluzioni, perché la soluzione è del cliente!
E’ il cliente infatti, come sempre nella pratica del coaching, che rielaborando il lavoro di osservazione del coach trova un’altra via, un altro modo di essere e di fare., in base alle nuove consapevolezza maturate.

L’intervento di shadow coaching si conclude con una sessione di coaching dedicata prestando attenzione all’obiettivo dichiarato e ai processi per realizzarlo.

La maturazione della consapevolezza di sé e dei propri atteggiamenti e/o comportamenti radicati, permette al cliente di compiere scelte migliori in funzione dei suoi obiettivi e di mettere in atto nuovi comportamenti o atteggiamenti di fronte a situazioni che solitamente lo bloccano o gli creano problemi.

Ma quando richiedere e rivolgersi ad un coach per fruire di questa metodologia?

Lo shadow coaching è particolarmente indicato per:
– migliorare la leadership personale
– una migliore gestione delle risorse umane
– accelerare i processi decisionali e di delega
– migliorare e/o riequilibrare il clima aziendale
– eliminare le abitudini disfunzionali
– superare ostacoli relazionali ed operativi
– ripristinare l’equilibrio tra vita personale e vita professionale

Questa tipologia di coaching può essere utilizzata sia in un processo di corporate coaching (coaching per le organizzazioni x individuare e potenziare i punti di forza: persone o ruoli) che in uno di executive coaching (diretto a manager e dirigenti, per consolidarne la leadership) ma può essere anche applicato a singole persone, piccoli e medi imprenditori, a gruppi e team.

Ricordo sempre che il coach al contrario del formatore o del mentore non passa sapere o esperienza vissuta, o come il consulente dà consigli, soluzioni e modus operandi, ma si allea con il proprio cliente e lo affianca, affinché lui attraverso una profonda elaborazione del presente percepito, del futuro desiderato, delle possibilità, delle sue potenzialità, arrivi ai suoi obiettivi in un tempo stabilito, arginando eventuali ostacoli e blocchi.

Se ti piacerebbe approfondire e capire come posso aiutarti ad arrivare ai tuoi obiettivi, basta chiamare o mandare una mail, potremmo organizzare anche un incontro virtuale senza impegno.
Per una panoramica sui nostri nuovi servizi ti invito a scoprire la nostra sezione strategie di marketing e comunicazione.

Se vuoi saperne di più sul coaching e tutte le sue applicazioni contattaci per maggiori info qui.

Coach Barbara
Coach Professionista diplomato presso la Scuola INCOACHING®
https://www.facebook.com/bbc.barbarabusinesscoach/

https://www.linkedin.com/in/barbara-marcotulli-0b716296/

 

2 commenti
  1. zortilo nrel dice:

    fantastic post, very informative. I wonder why the other specialists of this sector don’t notice this. You should continue your writing. I’m confident, you’ve a huge readers’ base already!

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *